Linguine alla lattuga di mare

Codice: 0059
€ 3,90

Disponibile

Prodotto non prenotabile e acquistabile direttamente nel punto vendita. 500 gr - Le Linguine alle alghe "Le gemme del Vesuvio" sono prodotte secondo la tradizione de i maccheroni di Napoli: impasto lento, trafila in bronzo ed essiccazione lenta. Sono di colore verde smeraldo ed il profumo inebriante percepibile anche a crudo da l’idea di una specialità alimentare eccezionale.

Quantità

Anche senza condimenti si esalta per il sapore di mare intenso e la delicata dolcezza delle alghe. Hanno un alto contenuto di iodio che favorisce la funzione tiroidea, cognitiva ed il normale metabolismo. Il gusto della pasta di vongole "fujute" da l’emozione di profumi e sapori inebrianti del mare già in cottura.

DEGUSTAZIONE
Si sposano benissimo con frutti di mare, molluschi o crostacei. Gusto e benessere sono l’essenza di questo prodotto che rappresenta un’assoluta novità… È il caso di dire: "Chiudendo gli occhi questa pasta è capace di trasformare la propria cucina in una terrazza sul golfo di Napoli, con il suo gusto delicato, dolce e un eccezionale profumo di mare." 
È consigliabile in abbinamento ad ingredienti con bassa acidità (pomodorino giallo o del piennolo DOP).


LA NOSTRA RICETTA
Ingredienti per 4 persone: 800 g di cozze - 400 g di vongole - 400 g pasta linguine alla lattuga - 1 peperoncino piccante - pepe sale - prezzemolo - 150 g di pomodorini - vino bianco - olio evo
Pulire le vongole e le cozze . Eliminare dalle cozze il bisso. Lavare accuratamente le cozze e le vongole e mettere tutto a scolare. In una pentola con pochissima acqua e un po’ di vino bianco far dischiudere le vongole. In un tegame aggiungere un filo di olio evo, uno spicchio di aglio, il prezzemolo e unire le cozze. Coprire con  coperchio e cuocerle fino a quando saranno tutte aperte.
Estrarre le cozze e le vongole dal loro guscio, lasciarne qualcuna intera per la presentazione. Filtrare con un colino il liquido di cottura.
In una padella versare l’olio, soffriggere l’aglio e unire i pomodorini tagliati a spicchi. Cuocere per qualche minuto.
Quando i pomodorini si saranno ammorbiditi aggiungere le cozze e  le vongole. Unire il liquido filtrato e far cuocere per circa 10 minuti. Assaggiare e regolare di sale e pepe. Aggiungere al sughetto le cozze  e le vongole con il guscio messe da parte. (Si può utilizzare qualche cucchiaio di passata di pomodoro per conferire al sugo corposità e un colore più deciso). Lessare la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla e condirla con il sugo, far saltare a fuoco vivo per qualche istante
Servire caldo con una spolverata di prezzemolo tritato e peperoncino se gradito.